Seguimi anche qui!

ti è piaciuto il post? Condividilo!

mercoledì 18 maggio 2016

Cuori golosi di pasta sfoglia con crema chantilly

pasta sfogli, crema chantilly, fragole, dolcidee

Effinalmente sembra che sia arrivata la primavera, io mi sono decisa a far visita ai miei genitori che non vedevano Giorgio da un secolo e dopo una bella grigliata in giardino (che goduria), questo è stato il dolce perfetto per concludere la giornata!
Vi lascio il link alla ricetta, dove troverete anche la mia pasta sfoglia! Provatela e fatemi sapere!
http://www.dolcidee.it/ricette/blogger/cuori-di-sfoglia-con-crema-chantilly-e-fragole

martedì 10 maggio 2016

polpette vegetali di quinoa e zafferano.

Polpette vegetali di quinoa e zafferano...tra gli altri gustosi ingredienti;-)

Ma voi lo sapevate che mentre io ero indaffarata a crescere un figlio l'asticella del food photography è stata dannatamente alzata?!?
Non avete pensato di avvertirmi??? Vabbè, vi perdono;-) Ma visto che sono un'entusiasta e vivo di trip...ecco, la fotografia è il mio nuovo trip:-D Portate pazienza, sono appena iniziati gli esperimenti...spero solo di potervi proporre foto migliori...un giorno;-P
(ecco...puntualizzo, vivo di trip e di emoticon!!!)





Ingredienti per le polpette di quinoa:

100g di quinoa
50g di fave secche
4 carote grosse
1 bustina di zafferano
2 cucchiai di farina integrale (o di ceci se preferite)
una manciata di pomodori secchi
aglio ed erbe aromatiche a piacere

In una pentola fate cuocere quinoa, fave e carote per 40 minuti.
Scolate e fate raffreddare bene nello scolapasta.
in una ciotola mettete il composto con lo zafferano, l'aglio e le erbe.
Io uso l'attrezzo per schiacciare le patate, se non l'avete potete usare le mani in modo da amalgamare tutto ma lasciare qualche pezzo intero di carota.
Aggiungere la farina, i pomodori a piccoli pezzi, mescolare con un cucchiaio.
Scaldate una padella antiaderente con un filo di olio e porzionate le polpette, io trovo comodissimo il dosa gelato.
Cuocere 6 minuti per lato a fuoco vivo!

sabato 7 maggio 2016

Torta per la festa della mamma.

"Maaammmmaaaaaa"
Lo sento ripetere un milione di volte al giorno, e il significato non è mai lo stesso : riparami il trattore, guarda che bel castello ho costruito, costruisci una capanna, aiutami ad andare in bici o più semplicemente " ah, non ti vedevo più " :-) 
Confesso, dopo la ventesima volta che vengo chiamata a ripetizione mi viene istintivo alzare gli occhi al cielo, ma subito mi viene da pensare che se farò bene il mio lavoro( perché è un lavoro, seppur molto gratificante) smetterà di chiamarmi per qualsiasi cosa e probabilmente tra un paio di decenni si farà sentire solo la domenica in cui, con una telefonata frettolosa, mi chiederà se sto bene.... Ecco, io penso questo e mi accorgo che in fondo mi fa piacere essere chiamata millemila volte, che mi voglio godere ognuna di quelle richieste.:-)
Questa torta e' per me. 
Auguri mamme.Se ne volete una fetta, ce n'è per tutte voi ^_^

venerdì 6 maggio 2016

Peperoni ripieni di quinoa e lenticchie.

"Tu mangi cose talmente colorate che secondo me non ti fanno bene"
Ecco, questo è stato il commento di Luca quando ha visto i miei peperoni ripieni...santa la pazienza.

Mio marito deve avere qualche problema di base con i colori... ieri ho preso delle tazzine bellissime, BELLISSIME alla Maison du monde, uguali nella forma ma di 6 colori diversi...non l'avessi mai fatto!
"Un servizio elegante che si rispetti dev'essere tutto dello stesso colore"
-Io la chiamo noia-
;-)

                                       Leda intorta, ricetta vegana, peperoni ripieni, curcuma, quinoa


Per 6 pezzi di peperoni ripieni :
2 peperoni
100g di quinoa
1 lattina di lenticchie
1 pezzo di cipolla 
2 carote
sale qb
1 cucchiaino di olive taggiasche
1 cucchiaio di curcuma
erbe aromatiche a piacere

Cuocere la quinoa in acqua salata per 35 minuti.
nel frattempo pulire i peperoni e tagliarli in 3 parti per la lunghezza.
Fare un trito di cipolla, olive, carote e erbe aromatiche (io ho usato basilico e timo)
Aggiungete mel mixer la quinoa ben scolata e le lenticchie.
Il composto deve risultare amalgamato ma con pezzetti visibili.
Aggiungere curcuma e sale e riempire i peperoni.
Leda intorta, ricetta vegana, peperoni ripieni, curcuma, quinoa
Cuocere in forno 30 minuti a 190°.
Ancora più buoni se serviti tiepidi o freddi!

martedì 3 maggio 2016

Nutella fatta in casa.

Ricetta della Nutella fatta in casa

Credo di aver capito qual è il problema. Il mio lavoro è prevalentemente sui social, dove cerco sempre di essere professionale, forse troppo...distaccata, forse troppo...e il bloggetto viene aggiornato per dovere più che per piacere, è stato creato un altro blog per le ricette che non riguardassero strettamente il mio lavoro...ecco, credo che tutto questo mi rappresenti poco.
Allora, ricominciamo da capo.
Ciao a tutti, sono Leda Verderio, lavoro come cake designer ma non commissionatemi torte, sono costretta ad essere social ma di indole sono timida e introversa, sono pasticciona più che pasticcera, adoro i dolci fatti BENE, ma nel quotidiano mangio salutista...anche se in famiglia non mi segue nessuno:-\ Sono appassionata e scostante, per questo ho sposato un uomo che riesce sempre a fermarmi e farmi tornare al punto.
Da 3 anni la mia priorità è Giorgio, il mio Pasticcio, che mi dà grandissime soddisfazioni in cucina ... quando non è impegnato a correre, saltare, distruggere casa, o semplicemente ( ma è raro che capiti;-) ) a giocare.
Ok, bene, mi sono scrollata di dosso un po' di polvere...

Ora, per farmi perdonare di tutta questa manfrina, una ricetta nuova...irresistibile e meravigliosa *_*


Nutella fatta in casa, homemade nutella, Leda intorta, Nutella vegana, nutella con il bimby

La sola e unica Nutella.
Per un vasetto medio:

ingredienti:

                                                             100gr di nocciole pelate 
50gr di zucchero di canna
100gr di cioccolato fondente (io uso un 85% ma un 70% andrà bene lo stesso, rimarrà più dolce la crema)
100ml di olio di arachidi
Attrezzi:

                                                                       mixer o Bimby
spatola
vasetto

Procedimento per Nutella fatta in casa:
Mettere nel mixer lo zucchero di canna e tritarlo il più possibile. (Se non avete un mixer potente vi consiglio di utilizzare lo zucchero a velo già pronto) Aggiungere le nocciole pelate e tritare alla massima velocità fino a quando non sarà tutto ridotto a una polvere finissima.
A questo punto aggiungete il cioccolato a pezzi e tritate nuovamente alla massima velocità. Il risultato finale deve essere una sabbia fine ma asciutta (Se invece non avete potenza, sciogliete il cioccolato a bagnomaria, portate il cioccolato a temperatura ambiente e unitelo al composto di mandorle e zucchero tenendo il mixer in azione a velocità minima).
A questo punto aggiungete l'olio a filo tenendo il mixer acceso a velocità media.

Procedimento per Nutella fatta con il Bimby :
Mettere nel boccale lo zucchero > 10secondi vel. 10
Aggiungere le nocciole> 10 secondi vel.10
Aggiungere il cioccolato a pezzi > 10 secondi vel.10
Aggiungere l'olio a filo> 2 minuti vel.6

Mettete la crema in un vasetto e conservatela a temperatura ambiente.
Il risultato è tendente al liquido ma tende a solidificarsi e diventare della giusta consistenza nel giro di 24h.
Potete realizzare la Nutella con le mandorle al posto delle nocciole, il sapore sarà molto più delicato.

Pin It button on image hover